[Download] ✤ Addio è solo una parola Author S.M. May – Motyourdrive.co.uk

Addio è solo una parola chapter 1 Addio è solo una parola , meaning Addio è solo una parola , genre Addio è solo una parola , book cover Addio è solo una parola , flies Addio è solo una parola , Addio è solo una parola 090a2585648a0 Mai Guardare Il Mondo Dall Alto Senza ToccarloDopo Anni Trascorsi A Lavorare In Un Piccolo Studio Legale Di Colonia, Nella Vana Speranza Di Diventarne Socia, L Avvocatessa Maira Puhl Non Pu Immaginare Quale Grossa Sorpresa Il Destino Abbia In Serbo Per Lei Manfred Stein, Il Socio Anziano Di Uno Dei Principali Studi Della Citt , La Convoca Per Farle Un Offerta Irrinunciabile Le Ceder Parte Delle Quote Se Lei In Cambio Collaborer Con Suo Figlio E Lo Convincer A Riprendere Il Suo Vecchio Ruolo Lukas Stein Era Una Giovane Promessa Del Foro, Prima Di Rimanere Gravemente Ferito In Un Incidente, E Da Due Anni Rifiuta Di Uscire Di Casa E Di Affrontare Impegni E Responsabilit Maira Accetta La Sfida E Giorno Dopo Giorno Inizia A Confrontarsi E A Collaborare Con Lukas Un Uomo Ricco, Arrogante E Pieno Di Cicatrici, E Una Donna Pratica, Ambiziosa E Indurita Dal Lavoro Entrambi Convinti Di Non Avere Pi Spazio Per Quella Debolezza Chiamata AUn Romanzo Di Cadute E Risalite, Di Promesse Infrante E Sentimenti Che Non Possibile Mettere A Tacere Un Racconto Che Tiene Incollati Fino Alla Sentenza Finale


10 thoughts on “Addio è solo una parola

  1. says:

    Un romance contemporaneo di alta qualit ADDIO SOLO UNA PAROLA il nuovo romance di S M May che abbandona momentaneamente gli M M per dimostrarci che grandiosa a parlare di emozioni e a regalarci un sorriso Questa volta ci presenta un avvocatessa di Colonia, Maira Puhl, una grande lavoratrice che non cerca l a ma riesce a trovarlo Maira una donna reale, con i suoi pregi e i suoi difetti concreta.Il socio anziano, di uno dei principali studi della citt , la convoca per farle un offerta irrinunciabile le ceder parte delle quote se lei in cambio collaborer con suo figlio e lo convincer a riprendere il suo vecchio ruolo Il giovane Lukas Stein, una promessa del foro, prima di rimanere gravemente ferito in un incidente Da due anni rifiuta di uscire di casa e di affrontare impegni e responsabilit Maira accetta la sfida anche perch Lukas bellissimo e aitante, ma anche ricco, arrogante e pieno di cicatrici nell anima un golden boy dall animo tormentato.Sia Maira sia Lukas sono convinti che, per loro, non c pi spazio per l a, che soltanto una debolezza.A volte, nella vita si cade, ma si pu anche risalire Alcuni sentimenti non possono essere messi a tacere.ADDIO SOLO UNA PAROLA un romance ironico e romantico, ma anche molto di pi.


  2. says:

    Ho recensito Nuvole , la trilogia di Lara Haralds e Secret Funding e ho distribuito stelline come piovesse Anche questa volta le stelle, cinque, mi scivolano dalle mani, quasi dotate di vita propria.S M May nata con il romanzo breve e ne padrona indiscussa Trame avvincenti, personaggi scolpiti con il cesello, ambientazioni accurate ne scaturiscono storie che vorremmo non finissero cos presto Con, ciliegina sulla torta, un lieto fine che non mai scontato, bens il risultato di conflitti e lotte.Il resto lo trovate su


  3. says:

    Bellissimo, frizzante, ironico Mi ci voleva proprio questa lettura Bei personaggi e un lieto fine Una lettura piacevole Questo la seconda volta che leggo di questa scrittrice e devo dire che lo trovo veramente brava Non vedo l ora di leggere il resto dei suoi libri.


  4. says:

    Finalmente un Youfeel graffiante, atipico, dallo stile dinamico Come atipici e fuori da ogni clich sono i protagonisti e le dinamiche sentimentali che animano questo eccellente racconto, scritto peraltro in maniera egregia Davvero tanti complimenti all autrice


  5. says:

    Romance and Fantasy for Cosmopolitan GirlsPremessa che, sin dal principio, un libro con questo titolo mi ha incuriosita molto, in quanto non mi capacitavo di come un addio potesse essere solo una parola, soprattutto per il fatto che, una volta pronunciata, inevitabilmente come se si chiudesse una porta nella nostra vita Ecco perch cercher di spiegarvi come, a volte, un addio non che un insieme di cinque lettere.A dirla tutta, avrei potuto gi avere un marito o magari un compagno di vita,ma dopo che ho superato l esame di Stato ho commesso l imprudenza di anteporre la realizzazione di un sogno a tutto.Quando avevo meno di venticinque anni mi sembrava un azzardo sostenibile,una scommessa che mi potevo permettere Insomma,chi non accetterebbe di assumersi qualche rischio quando i tuoi sogni sono l davanti e devi solo allungare una mano per afferrarli Maira Puhl lavora da anni ormai nello studio di Lars Von Armin, soprannominato Ken non a caso visto che ama circondarsi di bionde pressoch ventenni come segretarie.Nonostante ci , per , per arrivare dove ora, e con il suo soprannome, si sempre rimboccata le maniche, tirando per la sua strada, imparando da chi aveva pi esperienza i trucchi del mestiere, incassando cos vittorie su vittorie Forse parte della sua tenacia dovuta al fatto che lei abbia voluto rincorrere un sogno, forse altrettanto vero che lei abbia voluto ridurre la sua vita privata pressoch a zero per poter vivere del suo lavoro, un po come un piccolo soldatino.Se leggete un legal thriller troverete sempre l abusato esempio dello squalo avversario che annusa la scia rosso vivo e, alla prima d faillance, scatta per fare a pezzi il poveraccio sotto giuramento.Non cos Lars sostiene che bisogna piuttosto farsi zanzara, ronzare intorno, colpire con un piccolo tocco e continuare a tormentare, carpendo impercettibili ma preziosi zampilli di sangue, in modo da lasciar andare il soggetto convinto di averla scampata, del tutto ignaro dei bozzi che ha sulla pelleSicuramente per la ragazza, anzi la donna, non manca di ambizione.Ecco perch quando Manfred Stein le propone un accordo, ossia riportare in vita il figlio che ormai vive come segregato in casa in cambio del quindici per cento delle quote dello studio, non pu che accettare e lasciare perdere il lavoro, soprattutto se il suo ex capo non era che un sessista e, diciamocelo pure, un uomo di tante parole e pochi fatti.Dopo aver fatto bagagli su bagagli, si trasferisce nello studio Stein und Stein, pronta ad aprire questo nuovo capitolo della propria vita, anche se, per i primi sei mesi, dovr tenere nascosto il fatto che sia divenuta socia dello studio O almeno cos ha deciso lei e prontamente concordato Manfred Stein.Niente per la prepara alla vista di lui, il giovane rampollo dello studio.Il suo volto, nonostante una vistosa cicatrice che parte dallo zigomo destro e gli lascia sollevato in modo innaturale la met del labbro superiore, conserva tuttora lineamenti morbidi e piacevoli Anche se seduto, deduco che comunque alto e ben piazzato Molto ben piazzato.Sembra una versione meno matura di Manfred, con i capelli dello stesso pregevole color miele scuro, pi lunghi e leggermente ondulati intorno alle orecchie L incidente, per sua fortuna, gli ha risparmiato la zona degli occhi, che gi in precedenza dovevano essere un vero punto di forza Sono chiari, azzurri, mai fermi, attraversati da bagliori come laghetti alpini Lukas Stein aveva tutto nelle mani successo, fama, bellezza, intelligenza e tutto ci gi all et di trent anni.Certi sogni, per , son destinati a svanire come sabbia fra le dita e cos anche il suo da quando una vettura lo ha investito, privandolo dell uso delle gambe.Sia ben chiaro che l incidente non ha leso la spina dorsale, semplicemente le sue gambe non riescono a sorreggerlo se non per poco tempo e cos , da quel fatidico evento di due anni fa, Lukas si ritirato nel suo appartamento, a vivere la sua vita come spettatore, guardando tutto dalla sua carrozzella.Questi due anni per , di sicuro non hanno giovato al suo u che se dapprima presentava gi quel pizzico di alterigia e sarcasmo, con il tempo ogni spigolo del suo carattere, anzich smussarsi, divenuto sempre pi acuminato, sempre pi spigoloso.Lukas sembra tremare, tanto contratto Io riesco gi a fare tutto come prima Scandisce il concetto con lentezza, piantandomi i suoi due fari azzurri addosso A parte cavalcare, ma per quello ho dovuto semplicemente imparare a ribaltare le posizioni Le sue labbra rovinate si piegano in una smorfia soddisfatta e io ho la certezza che no, non ho inteso male lui si sta riferendo senz ombra di dubbio a quel particolare tipo di equitazione.L avevo detto che il ragazzo con le parole ci sa fare, no Per troppo tempo si crogiolato nella sua condizione di relativamente abile ed compito di Maira tirarlo fuori dalla sua prigione dorata e si sa, se lui non vuole uscire per lavorare, sar il lavoro a trovare Lukas.Con un fascicolo dimenticato da iddio sa quanto, i due iniziano la loro convivenza forzata su un caso che per mesi Lukas ha rigettato in quanto contrario al suo onore, o almeno cos pensa.Non resta per che da decidere le parti, e toccher a Maira fare il lavoro sporco, mettendo la faccia in tribunale Se segner una vittoria, avr fatto vincere una causa che non promuove l ambiente, o almeno a detta di lui, viceversa sar invece giustizia divina.Si tende verso di me e fa leva sulle braccia per alzarsi e portarsi alla mia altezza una questione di principio Ma dai, Lukas Sbuffo Sai cosa mi ha insegnato Lars Von Armin il mio primo giorno di tirocinio Le questioni di principio sono il miglior lubrificante per prenderselo in quel posto Grandioso Lars ti ha addestrata anche a essere molto sboccata e diretta, vedo Sar proprio quando i due si ritroveranno a festeggiare la loro prima vittoria che l attrazione tra loro sembrer divampare come un incendio, bruciando ogni cosa sulla sua scia.Giorno dopo giorno, bacio dopo bacio i loro mondi si incontrano, entrano sempre pi in collisione ogni qual volta a parlare non sono solo i loro corpi ma anche le loro labbra, i loro sentimenti perch se prima per Maira Lukas era una faccenda scomoda, ora divenuto una parte importante di se anche se solo troppo tardi lo ha ammesso, solo quando il misfatto stato scoperto.Adesso che le vedo per intero, senza pi lo schermo della stoffa a proteggerle, posso intuire come devono essere rimaste maciullate le sue gambe nell incidente con la Maserati.Sono due pezzi di carne pallida cosparsi di cicatrici e rientranze, afflosciati su se stessi come le parti di una marionetta a cui abbiamo tirato via il filo di sostegno Ci sono delle piccole placche metalliche che sporgono, e segni bianchi e neri che intersecano in modo disordinato la pelle, grotteschi ricami di un sarto cieco o impazzito.Ne sfioro la superficie con reverenza.Lukas Stein non una distesa morbida su cui viaggiare, ma una terra ruvida, frastagliata Cos come l uomo in s difficile da gestire, cos il suo un corpo impervio da amare.Per ora decido per l adorazione incondizionata, perch Maira Puhl non ama le vie di mezzo, e perch fra tanta rovina vedo ancora molta bellezza.Come vi dissi all inizio di questa recensione, ho scoperto che esistono addii che son porte che van chiudendosi e altri, invece, non sono altro che il preludio a qualcosa di pi grande, di pi inatteso, un po come l a, che quando non lo cerchi lo trovi.Tutte le cose belle son tali perch inattese, come quando da piccoli a Natale si scartavano i regali con il cuore che batteva a mille, non sapendo cosa si sarebbe trovato avvolto in quella carta e abbellito con un bel fiocco.


  6. says:

    Ho letto quasi tutto quello che questa talentuosa autrice ha prodotto e, ancora una volta, sono lieta di averlo fatto S.M May per quanto mi riguarda ormai una garanzia.Anche questa storia semplicemente deliziosa Credetemi, se cercate un buon libro per tenervi compagnia, non lasciatevelo assolutamente scappare Ma cominciamo dall inizioVorrei potervi descrivere la mia faccia mentre leggevo la prima pagina del racconto, ma dovrete tenervi la curiosit Diciamo solo che l autrice sapr stupirci e che bisogna proseguire con la lettura per capire la verit.Facciamo cos conoscenza della protagonista, l avvocatessa Maira Puhl, dipendente di un piccolo studio legale di Colonia, stakanovista alla soglia dei quarant anni, senza prospettive serie di far carriera.Ho amato Maira e la caratterizzazione che l autrice le ha offerto mi piace perch molto umana, ha i suoi pregi e i suoi difetti come tutti, un po di sano egoismo e non si spaventa di fronte alle difficolt , perch lavorare duro non la preoccupa una donna complessa, indubbiamente, eppure sotto la scorza dura ha un animo bello.Di lei ho adorato l ironia l autoironia per s e i pensieri pungenti che non risparmia per nessuno, men che meno a se stessa Mi piace che non sia troppo perfettina e direi che la sua essenza completa alla perfezione Lukas il coprotagonista personaggio altrettanto complesso e orgoglioso, ma per altri motivi.Quando a Maira viene offerto di entrare come socia nel Gotha degli Studi Legali di Colonia, accetta la sfida quest insperata offerta di realizzazione personale che credeva persa per sempre.Peccato che la sua sfida consista nel collaborare con un uomo indisponente, orgoglioso, bellissimo anche se segnato da cicatrici dentro e fuori dal corpo che le dar del filo da torcere.Ma anche vero il contrario Maira il pane giusto per i denti di Lukas, se mi passate il motto Quello che non avevano previsto in questa collaborazione che anche tra un litigio e una provocazione pu scoppiare l attrazione e poi l a.Per entrambi, una storia di passione e redenzione, di crescita personale accettare i propri limiti e sfruttare i punti di forza fare i conti con le bugie dette perch la verit si paga, prima o poi e trovare il coraggio di chiedere scusa e anche di accettarle, ste benedette scuse.Come sempre apprezzo la sagacia della signora May oltre alla comicit di certe scene, ci sono diversi spunti di riflessione come il fatto che anche Maira non sia esente dai pregiudizi, come quando sbaglia a giudicare l incidente passato di Lukas , passando per un bel segnale contro l omofobia L autrice ci sa divertire dispensando al contempo buoni input.Il suo uno stile curato, preciso, eppure non pedante Ho amato tutta la descrizione del Mondo Legale , immersa in questo viaggio tra gli Squali del Foro Interessanti sono le digressioni e le varie spiegazioni, ma mai pesanti Il ritmo narrativo piacevole, sa catturare.La storia si legge in poche ore poche, ma ben spese, con un ottimo libro fra le mani e ti sa soddisfare appieno, perch entro la fine tutto ha una soluzione, in qualche modo, e non lascia cose in sospeso o insoddisfatte.Parafrasando il leitmotiv del libro, direi che bello guardare il mondo dall alto, sovrastandolo Ma forse meglio scendere e viverci in mezzo, invece che restare come spettatori.Una menzione speciale va alla copertina davvero perfetta E dopo aver letto il libro, si capir perch.Assolutamente consigliato.


  7. says:

    Una storia con personaggi calati perfettamente nei panni scelti da rappresentare.Panni non simpatici, non accattivanti, e quindi tanto pi scomodi.Una scelta impavida e necessaria volta a descrivere uno spaccato quanto pi aderente alla realt ,ed in questo ambientarci una storia di avvicinamenti, aperture, di ambizioni e dolorosi tagli.Storia che non sar avara di colpi di scena e battiti accellerati.Un incontro di anime simili su un terreno sconosciuto per entrambi, quello dei sentimenti vedo solo un uomo sopravvissuto, rotto e riaggiustato con ostinazione, e per questo ancora pi prezioso


  8. says:

    ho solo un appunto peccato che sia un racconto sarebbe stato un bellissimo romanzo, gli ingredienti ci sono tutti i personaggi ben delineati perfetti nella loro imperfezione, la storia ben strutturata, l ironia e quel pizzico di cinismo che rende la fantasia una possibile realt.se avesse avuto 100 pagine di dettagli in pi sarebbe stato IL MIO ROMANZO PERFETTO.


  9. says:

    Uno dei migliori letti Mi ha emozionato con le sue tematiche e per certi versi mi ha un pochino ricordato io prima di te Una storia non facile ma che vale la pena di essere vissuta 3 bello, bello.


  10. says:

    molto bello e avvincente,l ironia solita dell autrice non viene a mancare e rende la storia migliore.la protagonista mitica


Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *