➺ [Reading] ➼ Le Vendicatrici By Massimo Carlotto ➯ – Motyourdrive.co.uk

Le Vendicatrici pdf Le Vendicatrici , ebook Le Vendicatrici , epub Le Vendicatrici , doc Le Vendicatrici , e-pub Le Vendicatrici , Le Vendicatrici cd7282ab787 Fare Arrabbiare Una Donna PericolosoFarne Arrabbiare Quattro Da PazziUn Traffico Di Merce Umana Che Scavalca Le Frontiere E Arriva Sotto Le Finestre Di Casa Nostra, Insospettabile E Demoniaco La Precariet Delle Vite Di Scarto, Destinate Al Macero La Forza Degli Umili, Dei Rifiutati In Questo Romanzo Teso E Durissimo, Eppure Illuminato Da Una Misteriosa Luce, La Catena Internazionale Del Nuovo Crimine Si Stringe Sul Destino Di Una Donna In Fuga Che Pu Contare Solo Su Luz, Sulla Sua Strana Famiglia Femminile E Su Un Paio Di AngeliDue Terremoti Scuotono La Vita Di Luz, Che Appena Riuscita A Trovare Una Nicchia Felice, Nell Affetto Della Figlia Lourdes E Nella Protezione Della Nuova Famiglia Formata Dalle Tre Amiche Ksenia, Eva E Sara Le Piomba In Casa Mirabel, Fuggiasca Dalla Sua Colombia, Portando Con S Tutto Quello Che Luz Si Era Lasciata Alle Spalle E Il Suo A Per Ksenia Sconvolto Dall Attrazione Improvvisa Per Un Uomo Affascinante E PericolosoIl Romanzo Che Chiude Il Ciclo Delle Vendicatrici Una Storia D A Passionale E Un Thriller Che Mette In Scena Con Naturalezza La Ferocia Pi Estrema E Una Inaspettata Speranza, Che Pu Ribaltare E Annullare Tutto, Perfino Il Dovere Della Vendetta


10 thoughts on “Le Vendicatrici

  1. says:

    La saga delle vendicatrici finisce al meglio, nel senso non solo dello scontato lieto fine , ma anche perch ritengo quest ultimo romanzo il migliore della serie, al pari del primo Il tema dell immigrazione, non secondario in questo momento storico, viene reso protagonista non secondario, dopo chiaramente le nostre stupende protagoniste femminili E forse l epilogo spoiler affidato alla figura centrale, anche se immobilizzata da una malattia terminale, rende meno scontato il dipanarsi di avventure che, soprattutto nei 2 racconti centrali di questa serie, spesso si compiacevano di poco verosimili scivolate nella violenza stile telefilm.


  2. says:

    Il pi deludente dei quattro Ma in fondo, una quadrilogia al di sopra delle aspettative.


  3. says:

    e come disse hugo adieu


  4. says:

    Carlotto, Massimo e Marco Videtta 2013 Le Vendicatrici Luz Solo per a Torino Einaudi 2013 ISBN 9788858411971 Pagine 173 9,99 Gi il sottotitolo fa capire il difetto peggiore di questa quarta puntata della serie sdolcinato al punto da meritare il divieto del tuo dentista, e per di pi con una vena moralizzatrice insopportabile.Per di pi , con questo che scatta la trappola amazzonica o einaudiana, non so bene questo l ho dovuto comprare a prezzo pieno.Conclusione ho letto la serie con divertimento, ma con tutta la stima non penso perder altro tempo con Carlotto.Pochi esempi della fastidiosa scrittura di questo romanzo Wilson era entrato di prepotenza nella sua vita, come un vento di maestrale che passa sotto un uscio sbarrato 593 madd i, manco Harmony Luz era come una macchina ferma a fari spenti davanti a un bivio in piena notte, e rischiava di essere travolta da un momento all altro dal camion del destino 678 pure peggio E poi gli autori devono avere un ossessione con il locus mogolicus del guidare a fari spenti nella notte , dal momento che un personaggio secondario della serie, Giorgio Manfellotti, zoppica in conseguenza di un pauroso incidente d auto sull Argentario dovuto al desiderio di imitare Lucio Battisti tratti somatici caucasici 1076 mi auguro che un commissario di PS italiano non si esprima in questo modo, che scimmiotta una locuzione statunitense, peraltro abbastanza insensata anche l Non riesco a credere che si sia lordata le mani di sangue 1102 una frase di dialogo Ma chi parla cos e, pertanto, chi scrive cos Suggerirei agli autori di rileggersi le regole di scrittura stilate dal compianto El Leonard


  5. says:

    Pi di un passo indietro per Carlotto con la sua Luz rispetto all altrettanto suo Alligatore Per onest intellettuale, confesso di non aver letto gli altri romanzi della serie e temo fortemente che finir per non accostarmici pi Un ambientazione che ricorda troppo da vicino una telenovela magari il top di gamma, ma sempre di telenovelas si tratta immalinconito da un finale scontato e lasciato presagire con troppe pagine d anticipo penalizzano un romanzo che avrebbe potuto essere ma che da la sensazione di non essere stato Per salvare parzialmente il tutto da un naufragio di dimensioni bibliche, Massimo Carlotto deve far ricorso alla sua innata capacit di caratterizzare i personaggi, di farti camminare insieme a loro e di vivere con loro la vicenda Quel parzialmente lo si deve comunque a un uso ingiustificato di clich che appesantiscono senza contribuire minimamente allo sviluppo della storia.In conclusione, un giudizio da due stelle e mezzo che shifto verso la terza stella solo per rispetto e ammirazione verso quello che ritengo uno dei migliori autori italiani in questo genere.


  6. says:

    Quarto ed ultimo libro della serie Le vendicatrici A differenza del terzo, che secondo era buttato l per caso in mezzo agli altri, in questo c molto di pi.Anzitutto torna il legame fra le quattro donne, che la cosa che mi ha fatto apprezzare questa quadrilogia.C un bell affiatamento tra tutte le amiche, c il risvolto umano del trattamento aberrante delle donne in Colombia ed in altri stati simili, torna la voglia di riscatto femminile che aleggiava nel primo libro, la voglia di ogni donna protagonista di riemergere dall abisso in cui molti uomini le hanno fatte sprofondare, la voglia d a che pu trasformare un desiderio di vendetta in qualcosa di molto pi nobile.A differenza dei pareri molto negativi che ho sentito in giro tutta la storia nel complesso mi piaciuta molto, certo forse si poteva riunire il tutto in un unico libro, ma questo non sta a me,lettrice dirlo.


  7. says:

    La fine delle Vendicatrici.Piacevole, ma con tutto il rispetto per gli autori che apprezzo moltissimo mi e sembrato piu tirato via dei tre precedenti romanzi della quadrilogia delle Vendicatrici Non basta e non aiuta il ribaltamento del colpo di scena iniziale a coinvolgere e ad appassionare emotivamente all interno della corrente della narrazione, che comunque scorre fluida fino al finale, meno traumatico e disperato del romanzo precedente che colpiva come un pugno allo stomaco Interessante lo spaccato sui meccanismi celati delle organizzazioni che sul territorio italiano seguono il traffico clandestino di esseri umani, uno dei business del nuovo millennio.


  8. says:

    Con Luz siamo giunti all epilogo di questa tetralogia I toni del racconto tornano ad essere corali , con tutte le vendicatrici Forse il plot scontato e ci sono situazioni poco credibili ma nell insieme il racconto tiene, c ritmo, c una storia, in alcune parti sembra di ritrovare il Carlotto di una volta Di maggior soddisfazione generale rispetto ai due precedenti e non setto che questo folto gruppo di personaggi non torni a comparire in altre storie.


  9. says:

    Il terzo episodio mi aveva illuso Anche la quarta e fortunatamente ultima puntata della serie Le Vendicatrici si rivela non all altezza delle aspettative.Trama debole, personaggi stereotipati, finale scontato.Spero che si tratti di un periodo negativo ma passeggero, e spero di rileggere Carlotto al suo meglio.


  10. says:

    Un capitolo finale abbastanza sul genere tutto bene quel che finisce bene Ma, siccome questa stata una delle letture che pi mi ha distratto e fatto compagnia in un momento di infermit , do volentieri un bel 4 stelle.Il prossimo Carlotto per lo voglio cattivissimo, alla Pellegrini


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *